Degustazioni pratiche di Marketing Automation

Introduzione teorica alla gestione automatizzata delle campagne di Lead Nurturing; laboratorio pratico alla Marketing Automation per la gestione ottimale dei lead con MagNews.


Corso di 8 ore, in parte in aula (il primo incontro, di 2 ore) e in parte a distanza on-line (3 incontri di 2 ore ciascuno, in webinar in diretta, con possibilità di interazione).

Per avere agevolmente a disposizione i numerosi dati provenienti dai differenti canali di marketing, trasformandoli in utile strumento qualitativo e quantitativo a supporto dei processi decisionali è possibile ricorrere alla cosiddetta Marketing Automation: una particolare tipologia di software che permette a chi si occupa di strategia di automatizzare numerose e ripetitive attività di marketing come l’invio di email, la classificazione dei lead, la programmazione dei messaggi e l’aggiornamento dei social media.Questa tipologia di programmi consente infatti di automatizzare alcune attività ripetitive di marketing; ad esempio si possono seguire le tracce di chi visita il sito web, registrando le pagine visitate e il tempo di sosta, ma è anche creare email, landing page e moduli di registrazione, così da memorizzare le risposte contenute nei moduli, gestendo poi le campagne di lead nurturing. Più in generale questi strumenti consentono di spedire una sequenza di messaggi personalizzati per i diversi segmenti (invece di spedire lo stesso messaggio a tutti con una spedizione di massa) oppure di cambiare la sequenza dei messaggi in risposta al comportamento dei contatti, calcolando una sorta di punteggio per ogni contatto del database, a seconda dei riscontri raccolti.

Registrando tutte le attività online tenute da una persona dal momento in cui entra in contatto con l'azienda, la Marketing Automation permette di tenere traccia di tutte le attività che questa persona compie sul sito dell'azienda, di spedire una sequenza programmata di email a questa persona a seconda delle attività compiute, di generare feed-back a chi si occupa dell’azione commerciale diretta nel momento in cui il grado di interazione sin a quel momento registrata dovesse annunciarsi come l’anticamera di una nuova vendita, sia nel B2C sia nel B2B


La piattaforma Magnews su cui esercitarsi durante il percorso formativo sarà fornita direttamente da CorsiSmart (utilizzo incluso nel costo del corso) e sarà utilizzabile gratuitamente dai corsisti come demo anche per i 3 mesi successivi al corso.


Dove e quando

Il primo incontro si svolgerà in presenza, a Darzo di Storo presso la sede di Associati'67 in Zona Artigianale 1/B, il giorno giovedì 7 ottobre nel pomeriggio, dalle ore 17 alle ore 19

I successivi 3 incontri, si terranno on-line in webinar, a partire dalla settimana seguente, in 3 venerdì consecutivi, ovvero nei giorni venerdì 15, venerdì 22 e venerdì 29 ottobre, sempre con il medesimo orario, ovvero dalle ore 17 alle ore 19.




NOTA PER LA PRIMA LEZIONE IN PRESENZA!!!

CorsiSmart desidera poter agire liberamente, trasformando in qualsiasi istante eventuali lezioni di aula "fisica" in sedute di formazione a distanza qualora la cosa fosse ritenuta preferibile per motivi di sicurezza o di contrasto alla pandemia, anche in assenza di novità o indicazioni chiare a livello normativo: la durata dei corsi rimarrà ovviamente invariata; le docenze "in presenza" potranno quindi essere trasformate in webinar a distanza, garantendo ai corsisti sia la continuità didattica, sia la possibilità di intervenire con webcam, microfono ed eventuale condivisione schermo.

Le lezioni in presenza di CorsiSmart possono essere frequentate solo da persone in possesso di Green Pass oppure che hanno eseguito un test antigenico rapido o molecolare con esito negativo nel corso delle ultime 48 ore.

In aula sarà obbligatorio indossare correttamente la mascherina e rispettare il distanziamento, adottando tute le regole per la tutela della salute propria e delle altre persone.


In assenza di green-pass il corso non potrà essere seguito e in tal caso nessun tipo di rimborso potrà essere preteso dal corsista, nemmeno nel caso in cui fosse stato in possesso del green pass al momento dell'acquisto del corso, nei giorni antecedenti .